Diego
Latella
Dopo aver studiato Computer Science presso l' Università di Pisa dove si è laureato con lode nel 1983, nel 1986 è entrato a far parte del CNUCE, istituto del Consiglio Nazionale delle Ricerche Italiano (CNR). Nel 2002 il CNUCE e l'Istituto di Elaborazione dell'Informazione del CNR vengono uniti formando l' Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione "A. Faedo '' (ISTI), dove lavora nel gruppo Formal Methods and Tools. Dal 1993 al 2002 è docente presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa. Dal 1992 al 1993 è stato in visiting presso l' Università di Twente nei Paesi Bassi e nel febbraio 2011 presso l’MT-LAB all’Università tecnica della Danimarca.
E’ stato membro dei comitati di programma di diverse conferenze e workshop e co-presidente della Conferenza IFIP TC6 / WG6.1 FORTE / PSTV-2000, la 9ª Conferenza Internazionale sui Metodi Formali Integrati (iFM 2012), co-direttore dei corsi del 1999 e del 2002 sul cyberwar della Scuola internazionale di disarmo e ricerca sui conflitti (ISODARCO). Dal 1 dicembre 2008 al 3 novembre 2015 è stato membro del Consiglio di ISTI.
E 'membro del ACM , IFIP TC6-WG6.1 , EATCS , i ERCIM: gruppi di lavoro su metodi formali per sistemi industriali critici - FMICS ( Consiglio membri), ISODARCO (Borad di Amministrazione) e USPID ( Nazionale Segretario).
sabato 13 ottobre 2018 / ore 15:00 - 16:45
Palazzo dell'Istruzione, Aula Magna
Stop killer robot
Incontro con
Diego Latella, senior researcher CNR-ISTI, segretario Nazionale dell’Unione degli Scienziati Per Il Disarmo ONLUS, membro del Consiglio Direttivo dell’International School On Disarmament And Research On Conflicticts (ISODARCO)
Norberto Patrignani, docente di Computer Ethics Politecnico di Torino
Guglielmo Tamburrini, docente di Filosofia della scienza e della tecnologia Università di Napoli Federico II