Omar
Mih
Da dieci anni è il Rappresentante in Italia del Fronte Polisario, movimento politico che si batte da oltre trent’anni per l’indipendenza del popolo saharawi del Sahara Occidentale, occupato dal Marocco dal 1974. Ha svolto attività a carattere diplomatico in diversi Paesi d’Europa. Per due anni ha lavorato presso le Nazioni Unite come osservatore del processo di identificazione del corpo elettorale per il referendum: decisivo per dare finalmente unità e costituzione politica alla Repubblica Araba Sahrawi Democratica (RASD).
La RADS è oggi riconosciuta da più di 82 Paesi nel mondo ma ancora 500.000 saharawi sono profughi e vivono in campi nel deserto algerino.
venerdì 12 ottobre 2018 / ore 15:00 - 16:30
Palazzo Alberti Poja
Informatici Senza Frontiere presenta / Progetto Saharawi
Incontro con
Franco Visentin, coordinatore Informatici Senza Frontiere Emilia-Romagna
In collegamento dai campi profughi della Repubblica Democratica Araba dei Saharawi in Algeria
Dario Berardi, co-founder di DEV4U Srls
Omar Mih, rappresentante del Fronte Polisario in Italia
Claudio Rosazza, coordinatore Informatici Senza Frontiere Lazio