don Dante
Carraro
Nato a Pianiga (Venezia) il 29 marzo del 1958, nel 1983 si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Padova, dove nel 1987 consegue la specialità in Cardiologia.
A completare la sua formazione, i Diplomi in Health ServicesManagement e in Human Resources and Management presso l’Università di Nkozi in Uganda.
Consacrato sacerdote della Diocesi di Padova nel 1991, dal 1994 al 2008 è il vicedirettore dell’Ong Medici con l’Africa Cuamm, da oltre 60 anni impegnata nel campo della cooperazione sanitaria internazionale e, in particolare, nell'Africa sub-sahariana, per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane.
A luglio 2008 diventa Direttore di Medici con l’Africa Cuamm, carica che lo porta spesso con missioni di supervisione e monitoraggio-progetti nei 7 paesi dell’Africa sub-Sahariana in cui opera l’Organizzazione. A lui sono affidati la direzione e il coordinamento dei 42 progetti di cooperazione principali e del centinaio di micro-realizzazioni di supporto con i quali il Cuamm appoggia 16 ospedali, 34 distretti (per attività di sanità pubblica, assistenza materno-infantile, lotta all’Aids, tubercolosi e malaria, formazione), 4 scuole infermieri e 2 università; con 174 operatori di provenienza internazionale impegnati sul campo in Angola, Etiopia, Mozambico, Tanzania, Sierra Leone e Sud Sudan e Uganda.
Sono numerose le partecipazioni in qualità di relatore e moderatore a Convegni e Conferenze su temi della cooperazione sanitaria nei Paesi in via di Sviluppo e per la presentazione delle attività di Medici con l’Africa Cuamm a livello nazionale e internazionale, in Africa e in Europa.
A maggio 2012 è stato insignito del Premio Medico Manager dell’anno conferito dalla Simm (Società Italiana Medici Manager).
sabato 13 ottobre 2018 / ore 18:30 - 19:30
Teatro Zandonai, Foyer
Africa e tecnologia
Incontro con
don Dante Carraro, direttore Medici con l'Africa CUAMM
Conduce
Dino Maurizio, presidente Informatici Senza Frontiere